Chi ama degustare vino sa che la sua particolarità, gli aromi e la sua struttura per la maggior parte dipendono dal luogo in cui cresce il vitigno.

Un posto magico …dove terreno, sole, vento diventano i tuoi alleati più sinceri, perché sai che saranno proprio loro a farti vincere la partita della “degustazione”. I nostri terreni e quindi le nostre uve sono posizionati geograficamente in luogo altamente favorevole alla coltivazione; in un luogo in cui il terreno e il clima fanno la differenza.

Il Monte Taburno, infatti, veglia da anni sulle nostre uve rendendo la Falanghina, cavallo di battaglia delle nostre terre, un vino bianco forte, strutturato e con una certa punta di acidità che accompagna in maniera decisa i nostri pasti.  Ma su questo campo da gioco anche l’Aglianico disputa al meglio la sua partita, soprattutto la Riserva: tannica al punto giusto, decisa e strutturata.

In questo video ti facciamo vivere la bellezza dei nostri vitigni e la magnificenza della natura.

Condividi su:
Top

You must be 21 years old to visit this site.

Please verify your age. Note: This popup can be deactivated from the backend or set on specific pages.

- -